La Scommessa

Cosa fa più male ad una persona disabile?

La difficoltà delle scale o quella delle relazioni?

Il disagio dei marciapiedi o quella dei pregiudizi?

Gli imbarazzi di salite e discese o quelli di rifiuti e paternalismi?

Togliamo le barriere mentali poi scivoleranno via quelle architettoniche

E' un fotoromanzo, con foto, dialoghi e didascalie, che tratta non solo delle solite barriere architettoniche, ma anche di quelle più dure e radicate, mentali e comportamentali. Una storia che vuole raccontare la sessualità e l'amore, attraverso una esperienza reale e concreta con tutto quello che concerne le difficoltà dei diversamente abili. Tutto parte dal presupposto che anche le persone con disabilità hanno una propria bellezza e caratteristiche personali attive oltre che aspirazioni e desideri. Queste pagine pongono di fronte a problemi che vanno da scale e marciapiedi, a parcheggi adibiti spesso occupati da chi non ne ha diritto, fino a quelli più sottili di affetto e di amore che vengono sempre “dribblati”sia da persone normali, sia da personalità politiche e sociali. La storia parla di un disabile e di un gruppo di ragazzi "bene" senza altri problemi che il divertimento. Da una delle loro trovate nascono una serie di colpi di scena che porterà una delle ragazze ad avere un rapporto, libero, profondo e sincero (anche sessuale), con il disabile che trasforma entrambi.

Mr. Handy & Kap

Intervista

WordPress Lightbox Plugin